Della stupideria…

Il limite della stupideria

è davvero un disastro

quando attraverso esso

non si riesce proprio

ad essere…migliorativi

con quel balzo in avanti

che parrebbe così naturale

ed invece non lo è

quando si paragona

a quella gran fetta d’umanità

che proprio vuole fingere

…d’esser felice

…d’esser arrivato chissà dove

ed invece…è rimasto fermo

a quell’infinito paletto prigione

da dove…non si è mai mosso.

Non c’è neanche la volontà

quella di crescere per se stessi

quella di cercare quei tanti tesori

di cui si è intrisi al solo momento

d’esser nati…d’esser uomini.

A volte gli animali sono più desti

al compito ricevuto e…al perchè ci sono

quasi che loro volessero aprirci

…quelle spiegazioni semplici

attraversando il nostro cammino

d’esser per lo meno forse più in là

mentre retrocessione singolare

diventa quel non volere il primato

d’una perfezione che è piegata…

  (1242)

2 thoughts on “Della stupideria…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag