Quella paura…

L’elicottero luccica

…con le luci del sole

che creano ulteriorità

a, quel vortice d’ali

che…stranezza di rumore

mentre costeggia monti

a sormontarne forse

…l’altezza così pienezza

che protegge la baia.

Gli occhi sono attratti

…da curioso sguardo

quasi a voler distinguere

…pilota e compagno

che parlucchiano lassù

senza guardare davvero

lo spettacolo sottostante.

Il frastuono è fastidio

ad uccelli impauriti

che fuggono a rifugiarsi

…sulle cime d’alberi

improvvisamente moventi

che il dondolarsi è paura

proprio nell’attimo preciso

che recepisce vittoriosa

…quella paura dell’insolito

che sempre,arreca

…quel non capire

neanche cosa succede

perchè la violenza

…è sempre indifesa

quando la si deve capire

e…nel caso appena evinto

è una casualità d’attimo

che rassicura il poi

in quel domani atteso

in quel domani nuovo

senza più,quella paura

così destabilizzante…

  (653)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag