Per tempo…

Non voglio dimenticare

quanto il mancato desiderato

mi ha impresso dentro

l’idea che c’è infilata

nel vuoto della solaggine

che mai riempie davvero

quel dolore Universale

che ci appartiene…che è nostro.

Sentire quel mancato

sembra squartare a volte

l’idea personale di riempirlo

ognuno come sa

ognuno come sente

ognuno come pesa

quanta differenza è la distanza

da quel punto focale d’unione

che ognuno ha in sè per sè.

Forse è illusione la speranza

che umanamente sia possibile

riempire il vuoto di pieno

e cerchi dentro e fuori

come e dove e perchè

solo perchè vivi di vita

siamo morti alla gioia vera

per quel sentirci Uno qualche volta

quando ci riesci

quando t’illudi che sia possibile

che devi morire forse per udire

quell’eco di felicità dentro

che bisogna trovare per tempo qui…

  (559)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag