Nell’anima…

Le parole d’un sognatore

sono cariche di follia

perchè le parole sognano

esprimono potenza

ed è quella d’esser

ed è quella d’inoltrarsi

nei territorii accidentati

d’un ascolto nel senso

quando esprime quel senso

quando concerta un fascino

così palesato di sentimento

così ardito di significare

così accettato d’uguaglianza

mai uguale alla follia

che è essere cammino dentro

sconosciuto intentato

nella comprensione effimera

d’una parola eretta a dire

quel significare che s’avvicina

al reale che è sfuggente

per quanto non esiste

nell’anima non c’è parola…

  (374)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag