L’indefinito…

L’indefinito è ciò che siamo

quando la libertà vige

nel guidare l’istinto

ad essere davvero verità.

Quei clichè definiti

che sono definitivi

sono la mortalità umana

che incapsula le anime

nei corpi guidati da misure

quelle delle “ovvietà” comportamentali

che mai son veritieri di perchè.

Il rispetto è la libertà di scelta

opinabile dai giudizi altrui

sempre pronto a riportarti al gregge

che oltre a portare la propria croce

…d’esser gregge

porta anche l’ignomia a seguito

con l’apposizione senza sapienza

di capire persino il peso trascinato.

Il rispetto è la pazzia indirizzata

a non esser gregge portatore di bugia

ma semmai fosse auspicabile

la pazzia generale nella prorompenza

d’esser persone e non cose statiche

d’esser creatori della propria “greggità”

oppure creatori della propria “pazzia”.

Scegliere è il rispetto

scegliere è l’opportunità

scegliere è la forza

per esser”fuori dal gregge”lo devi scegliere… (291)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag