Così salda…

Torre così salda

nella possezza d’essere

quella certezza d’un posto

che t’ha accolto di silente

ogni volta che ti ha donato

…amore incondizionato

non umano nell’essere incapace

d’esser dato senza condizioni.

Torre così orgoglio

d’esser emblema di forza

per quanti sogni arrovellati

sono dentro secoli d’esistenza

di tante vite ormai passate

che vivono di fiabesco

per quel mistero della fine

che lì…tra mura stanche

vigila il presente d’ora

nella voce del futuro così vicino.

Torre così guardiana

d’un immenso che l’avvolge

nel proseguir l’incanto

d’esser giorni e giorni d’eguaglianza

in quel donar la pace

per il guardarla di possesso

perchè t’appartiene un pò

quando senti il suo potere

d’esser preziosa nell’incantesimo

di guardarne il contorno vivo

che chiama a voce alta

d’alzar lo sguardo per sentirla…

  (507)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag