Il nuovo…sempre…

Il giorno schiarisce

con la sua luce soffusa

in quel lento piano che è

il nuovo…sempre.

Le stelle ancor lì

lasciano intraveder

…le nuvole sparse

dense di rotondità

quasi a baciar la terra

nella vicinanza ad essa

così ancor che dorme

magari sognandole

quasi che potesse

quella lontananza

avvicinare invece uomini

…uniti nelle nuvole.

Ciuffetti sparsi bianchi

d’ovatta segno…eccole

avvicinarsi e poi fuggire

quasi spaventate da rumori

quando le città svegliandosi

sono lì a viversi nel movimento

così lontano da sguardo

oltre il cielo…oltre il pensiero.

Afferrabile è l’anima

allorquando si sveglia amore

un pò diverso amore

quello capace di farti notare

…le nuvole meraviglia

che aspettano il tuo sguardo… (284)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag