Si è nascosto…

Si è nascosto l’infinito

tra nuvole di grigio

tra occhi che son tristi

tra anime che cercano

con la disperazione fame

di raggiungere il senso dentro

permissivo d’esistenza.

Si è nascosto l’infinito

nei pensieri mesti dolore

nei quesiti da risolvere vita

nei perchè senza risposte

quando l’ampiezza conosciuta

tradisce se stessa

e ti rimanda un sogno

quello che d’umano non ha nulla

se non la cosità che appartiene

ad ogni uomo senza infinito.

Si è nascosto l’infinito

blindando il suo potere

d’esser abbraccio e amore

quasi a dispetto di se stesso

perchè non riconosci d’essere

quella trasparenza inimitabile

racchiusa nello scrigno perfetto

d’anime che sanno trasportare

nella terra fatta da uomini

il luccichio d’un fitto mistero

quando l’infinito riacquista

lo scettro di comando

che ordina quel divenire suo…

  (729)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag