Passo in avanti…

Cime sorvegliano ombrate

da nuvole grigie e basse

coprenti le cime imperanti

di quell’ergersi a guardiane

della rotondità di costa

lambita da bianco andirivieni

così fluttuante di forza

che porta a riva profusione

…d’odore e libertà

come una conseguenza logica

che percorre a volte la natura

nell’esser così emblema poi

…di libertà assoluta

d’esser ciò che è sempre

…d’inutile liberato

che mai viene conservato

nei suoi intriganti misteri

così fuorvieri di saggezza.

E’ ciò che d’imparare

io colgo sempre ogni volta

quando capisco nel carpire

la caducità del ciò che si è

…palettati nei recinti

di quelle ovvietà

…misuratrici di non senso

per quanto c’ammazziamo

…d’esser perfezione

nell’imperfetta vitalità

così sprecata sempre

che…fermarsi nell’attimo

sembra quel millesimale

…passo in avanti

che dovrebbe essere

più frequente a destare

quella dorata prigione

del così fan tutti

accomunante di negato… (881)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag