Onda d’aria…

Il fruscio del vento

ingigantito dal silenzio

sembra così onda d’aria

paragonabile ad agitata

senza spuma ma odorosa

di tutto il naturale arrivo

di libertà insegnata

con pazienza a chi carpisce

quella volontà nell’essere

libero d’esprimersi

…vento in parole

…vento in galoppi

…vento in abbandono

…vento in passione

…vento in volo dentro

mentre il cielo squartato

da lampi luce d’espressione

d’un tuono ancor lontano

preannunciante arrivo d’altro.

Saette di visibile

preludio di guerra in cielo

sono a primeggiare lì

nella corsa libera di nuvole

che s’arrotolano di potenza

mentre tace in te il vocio

di pensieri…tuoni della vita

che squarciano di raziocinio

l’anima che viene imprigionata

dentro lo scrosciar imprigionato

di sola forza sgominante…

  (414)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag