Amare d’anima…

Amare d’anima

è…condensare il sentire

in carezze alate

sì…come ali d’una farfalla

che si poggiano invisibili

in quella leggerezza soffio.

E’ un alito magico

che sussurra piano

…così lievemente

che non t’accorgi nemmeno

d’usare l’anima.

Ti circonda d’alone

come essere su di una nuvola

guardando in giù la terra

scoprendo quanto è piccola

…la dimensione concreta

confrontata con quella invisibile.

Il tuo corpo è amore

perchè risplende di luce

come il sole luccicante

come lo sbatter d’onde

che sono lì a cantare

…nell’eterno divenire.

Amare d’anima

è saper cogliere la magia

vestendosi di scintillio

che spazi intorno e dentro

con quell’abbraccio solidale

che dai a te stesso

improvvisamente conoscente…

  (376)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag