Ancora devo imparare…

Devo imparare ancora

e credo che…me lo prefiggerò

… di rimanere muta

quando mi stuzzicano

nelle risposte spiegazioni

d’un modo-mondo

dove difficile c’è capire

quanto le mie idee

alquanto strane e strambe

arrecano solo curiosità

per poi “azzuppare” il pane

nelle mie esplicite elargizioni.

Dopo…puntualmente

non vedi e non senti più nessuno

…magari era l’amica

con la quale ti sei sentita

ogni giorno…per mesi

…magari era un amico

col quale hai intrecciato dialogo

e poi…pluff…sparito.

Rispuntano poi nel tempo

…nell’arco della vita

in periodi di legame

da cui mi sembra

resta…neanche chiedersi perchè

quando hanno bisogno

…d’esser confortati

ed io debba esserci comunque

senza ricordare

…il passaggio fortuito

che non porta comunque a nulla

come ogni rapporto falsato

da ciò che non s’accetta

…dei limiti altrui

da cui imparo a fregarmene

ma…devo imparare ancora

…di rimanere muta

continuando il mio cammino

che agli altri non serve…

  (484)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag