La possibilità…

Combatto ogni giorno

…nel sempre di sempre

la condanna a morte

d’una umanità malata

affetta da punizione

quasi che vivere somigliasse

a quella mortalità evidente

d’un essere su questa terra

…solo per patire

…solo per nulla

in quel passaggio che è

…nel profondo

opportunità di saper raccogliere.

E’ così…come una steppa

dove mai crescerà un fiore

nella sterilità del terreno

punito dal ghiaccio.

E’ così…il mondo diventa

quella steppa arida

senza mai cambiamento

nella magia di possibilità

che si può…io ci credo tanto

dare speranza anche alla steppa

che pur così vasta di desolato

…è simbolo d’altro

nella natura che converte

piegando il disagio apparente

in terremoti esistenziali

capaci di sovvertire l’ordine

in ogni apparente sterilità

che può divenire proficuamente

un capovolgimento totale

quando si è pronti dentro.

E’ da dentro la terra

è da dentro la persona

che nasce sempre altro

e sono possibilità…non fantasia…

  (401)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag