Faro dell’anno nuovo…

La luna così faro della notte

crea quel fascino strano

che nel guardarlo ci trasporta

ad ammirarne la perfezione.

Intorno alla fetta di cielo suo

si crea la magia d’un contatto

che è condivisione d’un legame

…tra noi e lei

così eterno che lo senti

afferrarti dentro assai.

In un attimo è sparita

eppure c’era così bella.

Nuvole hanno circondato

il suo essere faro della notte

inghiottendola d’improvviso

portandola via alla vista

che mi sembra d’averla immaginata

come un sogno che svanisce

nel contorno dell’inconscia proiezione

così intensa d’altra magia.

Eppure sono ancora qui

a guardare il cielo buio

così triste senza faro

così nero che sprofonda dentro

nello sbigottimento d’aver perso

la meraviglia nello sguardo.

Eppure sono ancora qui

a pensarne la bellezza

d’un ritmo così eterno

nel puntino che mi sento… (547)

One thought on “Faro dell’anno nuovo…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag