Aggrappati a…

Finzione d’amare

è quella comodità

che mai ti fa dare davvero

quella profondità che…non arriva

a porgere certezza umana

nei cuori che pur si cercano.

Paliativi dell’amore

placebo di certezze

quando il vero amore è lontano

nel sogno dell’idea platonica

che visualizzi ma…non c’è.

Aggrappati al non c’è

soffriamo come cani randagi

in cerca d’un tozzo di pane

nell’illusione che lo troverai

caro cane…solo e bagnato

ignorato da chicchessia

mentre hai solo fame d’amore

d’una semplice carezza

che è accettazione profonda

di quel naturale bisogno primario

amore…amore…amore…amore…

Il randagio girerà famelico

tutta la sua vita

cercando pane e amore

nel calore d’un per sempre

anche se non esiste ma…illusione

vuoi credere che lo sia

fino a morte che separa il legame

nel per ora…nell’attimo di capire…

  (279)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag