Del peccato…

L’idea del peccato

è quella stranezza

che nelle teste

esalta l’idea d’essere

non apparente dentro sognare

ma reale che si manifesta

quando pigi quel bottone

rosso o nero…peccato

e sai d’aver allentato le corde

in quella fantasia creativa

che può essere creatrice d’emozione

perchè magari la vita è prigioniera

quasi in quel bozzolo di se stessa

che non riesce di semplicità

nemmeno a volare di testa

nel bisogno malsano d’usare

altre strategie di perverso

che allentano i fili dell’immaginario.

E’ peccato sembra l’urlo

d’un uomo bambino che ora è lì

incapace d’essere uomo

chiuso nel paletto creato

da sè…dagli altri…dalla società

dai divieti…da irrisolti…da fughe

e quel mezzo che diventa lui il peccato

di porsi di fronte alla naturalezza

quando è l’idea del peccato

che fa inorridire non gioire

d’esser capaci ancora di crederci

alla potenza d’umano senza peccato…

  (1280)

3 thoughts on “Del peccato…

  1. Having read this I believed it was extremely enlightening.
    I appreciate you finding the time and energy to
    put this short article together. I once again find myself spending way too much time both reading and leaving comments.

    But so what, it was still worth it!

  2. It is perfect time to make a few plans for the longer term and
    it’s time to be happy. I have learn this publish and if I
    may I wish to suggest you some attention-grabbing things or advice.

    Maybe you can write next articles regarding this article.
    I want to learn even more things approximately it!

  3. No matter if some one searches for his vital thing, therefore he/she
    needs to be available that in detail, therefore that thing is maintained
    over here.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag