Al dirupo…

Il posto selvaggio

…dove sono arroccata

seduta su di una roccia

…s’espande d’immenso.

Intorno…natura

mentre innanzi

…c’è l’immensità.

Dialogo a voce alta

come se Dio potesse ascoltare

e…sono con l’anima mia

…emozionata da tanto.

Si apre il dialogo

fra me e…l’Universo

e lo prego davvero

d’esser buono con tutti

d’afferrare l’umana gente

ed aprirle il petto

da essere tutti

…un unico splendore.

Quando splende in noi

…quella luce speciale

si condivide al meglio

…tutto il dolore di vivere

che si può trasformare in altro.

Io ci credo alla possibilità

del risveglio dell’uomo

e veramente quando ti tuffi

…nella nuvola di te stesso

la bontà è…zuccherosa

e…la terra si dipinge

…d’oro e d’argento.

  (1083)

One thought on “Al dirupo…

  1. questo posto selvaggio davanti al mare ….ascoltando la propria voce. Ci riesci bene a darci l’idea del tuo rifugio e susciti anche l’invidia di non poter essere anche noi seduti sulla stessa roccia.
    ciao

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag