I Venusiani…

Gli abitanti di Venere

…non giudicano

osservano la Terra

guardando i suoi abitanti

e…ridono ed hanno…pietà.

I matrimoni carceri

…quei tanti rapporti finti

fanno delle persone

…vigliacchi e perdenti

per non avere il coraggio

di spezzare i finti equilibri

invasi d’ipocrisia…paura

…e vittimismo.

Se senti un uomo

dice…quanto è incompreso

se senti una donna

dice…quanto è violentata

e intanto…ognuno di loro

…vive altro.

L’uomo crede d’esser cacciatore

la donna crede d’esser desiderata

ma…come giri e giri

è solo questione di corna.

Se si guarda poi ai rapporti

…trentennali e logorati

ecco ancor più il desiderio

di …prendere il treno

…quello della giovinezza

e…cercare la fetta perduta

…gustandola in testa

prima che altrove.

Come non guardare con squallore

il teatro delle famiglie perbene

che non hanno che orrido intorno

nella recita perfetta d’amore eterno.

Il coraggio qui su Venere

è d’altro tipo

c’è quassù coerenza

perchè se ciò che si mangia

…ogni giorno

è scaduto…avariato…perduto

e…per qualsiasi motivo

…non lo si vuole più

il venusiano sceglie

…prende il piatto e lo rompe

ed accontenta oltre il suo palato

…il desiderio d’un piatto fantasia.

Il venusiano ha il coraggio

…quello di dire cosa vuole per sè

lo cerca tutta la vita

e…si ferma solo quando è lì

non aspetta il vagone perduto

non si ferma…cerca e trova.

Si arrende solo nella morte

…non giura eternità

…non dice per sempre

perchè sa che nulla è eterno

e…neanche…per sempre.

Beati venusiani che hanno capito

quanto difficile è…volere

quanto arduo è…scegliere

quanto rispetto è…essere.

Terra dice e risponde

…non credevo fosse così difficile

essere uomini….

  (1273)

One thought on “I Venusiani…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag