L’eterno essere viziati…

La ripetivita’ dei gesti

…fatti di…abitudine

mai confortante per crescere

sembra il rifugio nel grembo

per essere sempre piccoli e fragili

mai grandi e responsabili

…per la propria vita

che ha un senso ben profondo

d’ascesa verso l’essere chiarezza

non nascondimento molto comodo

dietro i paraventi di facilta’.

L’eterno essere protetti e viziati

non è amore ricevuto

ma ignoranza perpetuata

al che il”piccolino”sia tale

sempre a livello di  ”ciucciotto”

con un ulteriore aggravante

che è quella di mancato rispetto

verso il compito genitoriale da assolvere

di creare o almeno provarci a dare

quell’educazione di…crescita d’umano

…come essere”uomo” in evoluzione

non in “implosione” lasciando che

…il tempo passi così senza crescita

e…il non rispettarlo sia…un insegnamento

perchè viene ributtato fuori quel”non rispetto”

nella stessa maniera che segna

…come un territorio chiuso

quell’ascesa ad essere”uomo”

nel doverlo essere”per incarico”

di quella vita che è…nonostante tutto

una spettacolare…non ripetività…

  (26903)

413 thoughts on “L’eterno essere viziati…

  1. Hello There. I found your blog using msn. This is a really well written article. I will be sure to bookmark it and come back to read more of your useful information. Thanks for the post. I’ll certainly return.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag