Porgere calore…

Il sole sorge rassicurante

come una madre a riscaldare

come quella premura d’amore

che..tante volte neanche fermiamo.

Porgere calore

è il donare incondizionato

in un invisibilità…c’è amore

nella sua fonte inesauribile

…dona a priori.

Ci si abitua ai doni gratuiti

come fossero dovuti

come fossero obblighi

tanto che…non gli diamo valore

per quell’abitudine a ricevere

senza capire il dono del ciò che è.

Così è ogni dono non apprezzato

neanche evidenziato

per quella gratuità misura del dovuto.

Ti accorgi delle mancanze

quando non li hai più…i doni

è…come manca ciò a cui

…non davi peso…erano lì

…da prendere senza neanche grazie.

La mancanza allora è misura

di quell’avere calore gratuitamente

di dargli poco conto di quanto è

…la sua preziosità

nuvola d’amore

a cui accostarsi con un grazie

e allora…sole …amico silenzioso

sorgi e…rassicurami

come una madre

…a riscaldarmi.

  (702)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag