Per la piccola Cristina…

Polpettina sorridente

…prende dall’amore

il sorriso della vita

in quel regalo grandioso

che le appartiene senza saperlo.

Polpettina da mangiare

…con un gusto di dolcezza

quando lo splendore d’un sorriso

..rende l’idea

del gusto di…mangiarla

..di baci desiderio

quando è tutta lì

…tra le braccia della vita.

Attesa è stato

…il suo arrivo come evento

quando s’era dimenticato

…il gusto dell’amore

mentre dentro lei…ogni giorno

attraverso il suo…arrivare

si gusta la genitorialità

nelle premure infinite

che le vengono donate

dimenticando quanto è

…dono d’amore.

La sua venuta è solo regalo

…non dimenticate

quanto un bimbo è vita…

 

Ho scritto questa poesia lo scorso agosto,precisamente il 20,dopo aver notato quella famiglia così sempre felice e sorridente.La piccola Cristina ora già camminerà spedita nella sua casa circondata da amore grande.Li ho guardati da lontano queste persone da apprezzare per quanto feeling c’era tra Remy il suo papà e la piccola paciosa Cristina che si deliziavano sulla spiaggia di premure nascondenti Amore vero .Erano a giocare e ridere con affetto sincero che lo si carpisce quando c’è ed è così naturale. Un papà “moderno” non quelli nostri del passato che MAI avrebbero osato in pubblico esternare i propri sentimenti per quell’odioso modo di pensare che “i figli si accarezzano di notte quando non possono vedere”.

Che assurda eredità avevano sulla pelle i nostri papà che mai avrebbero giocato a pecorella o a smorfiosare come Remy e Cristina così belli da vedere. Non ho provato invidia per quella coppia ma solo un gran compiacimento di gioia ed affetto perchè poi ho conosciuto la famigliola e posso ben dire quanto la famiglia allargata quando nasce nell’amore e rispetto di ruoli è un esempio che non fa paura e che bisogna comunque credere che i valori ci sono anche quando credi che non valga più la pena di rimettersi in gioco in un nuovo rapporto con l’arrivo di doni insperati. Ti mando un bacio cara Cristina e spedisco anche un abbraccio al tuo papà ,alla tua mamma ed alla tua sorellona che t’adora. Un saluto forte da Giandita ed un bacio d’affetto…

  (1295)

One thought on “Per la piccola Cristina…

  1. cara gianda,hai compreso a pieno e hai reso perfettamente l’amore che proviamo per cristina ed eleonora,la nostra polpettina e la sua sorellina-sorellona. ciao,roberta,remigio e ele

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag