… E sei.

Il troppo d’un emozione

…rende la fortezza dentro

in quel sapere con certezza

ciò che è la tua misura.

Ti misuri con l’immenso

e…senti nell’emozione

…quell’immenso uguale

come se fosse talmente

…la stessa cosa

l’emozione e l’immenso.

Sei uguale a ciò che senti

…in quell’irrangiungibile

che ti sovrasta intero

e poi..t’eleva d’ali

e poi…ti scaraventa nel baratro

e poi…sei vivo

e poi…sei morto.

E’ uguale l’intensità

nella morte e nella vita

è…nascere all’ignoto

è…respiro d’immensità

che è tanto infilato dentro

che non puoi staccarti

da quella gioia che è dolore

da quella meraviglia d’emozione

che t’avvicina e affascina

che non hai cercato ma ti ha preso

che non volevi ma è lì

è dentro l’animo che è corpo

e sei immenso e sei eternità…

  (818)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag