Amici del cielo…

Le punte d’alberi

sempre rivolte al cielo

sembrano monumenti

a quell’aspirazione altra

…di tendere al cielo

verso la celestita’ immensa

che e’ cornice impassibile quasi

ad accogliere tutto cio’

che…rivolto all’alto

riesce ad elevarsi.

Quanti pensieri

sono rivolti al cielo

permeati da ugual propensione

d’un raggiungere quasi

quell’aleatorio che vive

alimentato da noi stessi

quando riusciamo a guardare

quella dinamica incantosa

che puo’ muovere le cose

attraversando la fantasia

e…si diventa…amici del cielo

come gli alberi cosi’ danzanti

mossi appena da fruscio

cosi’ pensiero di natura

che e’ purezza muta

piegata in un inchino

quasi responsabilizzati direi

da quell’imperativo innalzato

che il cielo lo abbracci

con quella stessa purezza

che somiglia assai

alla danza dell’anima

che e’ certezza d’essere

proprio la tua… (805)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag