La noia…

Il tempo è…uggioso

…come l’umore

quando quel caldo

…cappa infernale

toglie persino il respiro.

La voglia d’oziare

è palese in ogni gesto

reso pesante di niente.

Così…la giornata

si trascina a tentoni

cercando la sera

rinfrescante delle idee.

Speriamo che arrivi

presto e veloce

per far connettere un pò

le azioni minime

…fatte a fatica.

L’umore è anch’esso

contaminato dall’uggio

come portare all’interno

…l’esterno del tempo.

Influente è…la staticità

come aspettando la pioggia

che vuole arrivare dubbiosa

nelle nuvole grigie

gonfie solo d’umido

come invadente di noia

Anche lì c’è ilnulla

…nel cielo e su noi

c’è… aspettare refrigerio.

  (405)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag