Che e’…

Ora capisco l’incondizionato

in quell’abbandono d’incertezza

che…ascoltando anima

ti porta per mano dove devi

in quell’imperativo categorico

che t’obbliga a non sentire mai

la perdita d’un desiderio

legittimato da dolore tanto

che ti serve solo per capire

perche’ l’umana specie

e’ abituata a sentire di piu’

quel sordido di perdita

che in realta’ e’ crescita.

Sembrerebbe in superficie

un vittimismo che classifichiamo

perche’ non riusciamo a ringraziare

il dolore che rende distacco

proprio da cio’ che d’umano

e’…in noi radicato

mentre ci hanno educato subissando

la gioia che ognuno porta dentro

che bisogna scardinare

che bisogna volere riconoscendola

come la verita’ della nostra natura

perche’ se siamo nati e’ per gioire

perche’ se siamo qui e’ per un perche’

non per dolore che e’ mezzo

non per soffrire che e’ scoprire

non per pianto che e’ la strada

riuuscendo a sentire incondizionato

…che e’…amore… (543)

One thought on “Che e’…

  1. You’re so interesting! I don’t believe I’ve truly read through anything lke this before.
    So wonderful to discover somebody with some genuine thoughts on this subject matter.
    Seriously.. thanks for starting this up.This site is one thing that
    is needed on the internet, someone with some originality!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag