Per l’attesa…

Ci sono quelle sensazioni

…nello stallo totale

quando nulla si muove

ad evolvere per l’attesa

perche’ vorresti sapere

se cio’ che senti nel profondo

e’ l’ennesima illusione

porta per coprire delusione

perche’ e’ l’anima che agisce

a creare quell’emozione

che la mente affoga.

Ci sono quelle sensazioni

che pieghi nel raziocinio

che urla da solo

con il suo potere destabilizzante

mai cosi’ altalena dentro

disagio nelle conclusioni

che vorresti capire e…non sai

come stabilire nel tempo

cio’ che invece l’anima vuole ascoltare.

Afferrante abbandono

e’ quella morsa di tristezza

dove piangere diventa emozione

quasi a confortare direi

quella piega strana dentro

creata da mancanza

d’un sentire altisonante

gli echi di te stesso

che riportano sempre e sempre

quei gorgoglii d’esulto naturale….

  (345)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag