Aprir la vita…

Aprir la vita a vita

sembra un presente ricchezza

che viene scartato sempre

per non avere le certezze

dentro l’incerto che vai a dipanare

quasi fosse la manna gloriosa

di costruirsi quella vita aperta

che puo’ opportunatamente essere

cio’ che gloria l’umano

ad essere dignitosamente degno

d’esser portatore di felicita’

nell’attimo di sguardo

osante visione profonda

per il rispetto a cio’ che sei e sarai

man mano che dipani il tuo filo

cosi’ ingarbugliato nelle deviazioni

nei pensieri cosi’ coercitivi

che deviano la felicita’

che e’ d’anima amorosa

verso l’includersi nel gioco

quello di pedine atte a vincere

le paure…le colpe…i giudizi

le penalizzazioni…le giustifiche

i perche’ irrisolvibili…i come volonta’

mentre l’infelicita’ e’ compagnia

mentre la felicita’ e’ gioco

senza quella serieta’ obbligata

che t’induce a vincere e conquistare

le stasi d’anima cosi’ libera

che vuole essere liberta’ solo liberta’.

  (486)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag