Da uno sconosciuto…

Andare fino in fondo

a prendersi quel tutto

che ha forgiato la vigliaccheria

d’esser pronti a riprovare

nonostante che si e’ imparata

la durezza cosi’ cementata

che scalfirne la consistenza

e’ impresa sovrumana

senza attrezzi adeguati

a rendere la giustizia.

E’ quella diseguaglianza perpetua

tra noi stessi…umani distratti

da tanta zavorra che appesantisce

…il compito d’ognuno

d’esser amore non odio

d’essere amorevoli verso se stessi

quando si e’ dato odio

in cambio dell’amore…odio

per distruggere totalmente

quell’idea dell’amore unificante

capace d’abbattere barriere

capace d’obbligare a pensare

quanto siamo naturalmente

…predisposti all’amare

…predisposti al donare

e parlo di cose d’anima

e parlo invano di uno sconosciuto

quello che invece andrebbe accolto

come fosse esso stesso il Dio di tutti.

Amore e’ amore nel coraggio

quello di gloriarsi d’esser tutti uniti

chissa’ perche’ proprio da uno sconosciuto…

  (898)

2 thoughts on “Da uno sconosciuto…

  1. You have made some really good points there. I checked on the web for more information about the issue and found most people will go along with your views on this site.

  2. continuously i used to read smaller posts that as well clear their motive, and that is also
    happening with this piece of writing which I am reading at this place.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag