Gerardo…

Gerardo industrioso

ha trovato come fare

a pescare lestamente

i pescetti argentati

che ci sbaciucchiano le gambe

nella limpidezza di cristallo

d’un mare cosi’ pulito.

Nei giorni scorsi

ha avuto prevalenza

uno strano modo di pescaggio

d’un barattolo vetrato

dove prigionieri rimanevano

quelle arzille boccucce mangiatrici

ma ora e’ lesto di una lenza

molto rudimentale ma efficace

per la gioia di veder guizzare

quell’argento vivo di vivezza.

Paziente e’ Gerardo

mentre sorride al filo trasparente

cercando di essere premiato

da tanta vita che prorompe.

E’ cosi’ per ore d’attesa

insieme alla contentezza

d’un modo singolare di potere

canticchiando una canzoncina

quasi che la pesca ne sia rallegrata

mentre riempito d’orgoglio

conta i pescetti ancora vivi

che zampillano nella busta

d’una mattina in riva al mare…

  (686)

2 thoughts on “Gerardo…

  1. The way you described the topic in this article is very clear and precise. I urge you to continue making this type of content. Thanks!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag