Svegliati poi…

Dormire…svegliati poi

dal rotolio d’un riposo

che comporta l’andare

dove l’anima s’anima

d’incontro speciale vissuto

attraverso il sapere reale

d’aver vissuto la notte

viaggiando nel lontano

mai cosi’ accanto

con la frenesia d’incontro

avvenuto…non sognato

nell’intensita’ d’esser abbraccio

nell’intensita’ d’esser parola

nell’intensita’ d’esser pienezza.

Dormire…svegliati poi

dal sussurro che…ascoltato

ti riempie di gioia profonda

nella stanchezza d’un viaggio

attraverso il dispiego di forze

che oltrepassano il tangibile

per quella certezza che sai dentro

di non aver sognato

ma vissuto nel dormire…svegliato

un incontro di verita’

quella che rimbalza dentro

di legami profondi e tenaci

che mantengono legate le apparenze

a cio’ che davvero e’ nel profondo un legame

con la sacralita’ d’ognuno

di vivere svegliati dalla vita altra…

  (325)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag