Maestria dell’anima…

La maestria dell’anima

sembra accostarsi all’alto

nello schianto d’un tonfo

che sembra spaccare la visibilita’

rendendola palpabile d’emozione

perche’ quel trascinio d’umanismo

non appartiene che a cosita’

inattacabile nell’apparenza

quasi che nel lontano posto

di quel non riuscire ad essere

quell’uomo degno d’esserlo

ti facesse rabbia addirittura

per quanto inutile e’ il senso

di voler appartenere a cosa.

E’ una rabbia raddolcita

quasi che il pacioso raggiunto

potesse assuefarti dentro

come una piega ben consolidata

che vuoi per te per non tacere

a quel divampo di piu’

che fa spiegazzare l’ordine

quasi a strattonare nella verita’

quell’esser tu qualcosa in piu’.

Quel piu’ e’ solo l’apertura

al mistico di te indeciso

che non spiegabile

t’esalta di catalogazione

per quanto siamo coerenza

all’incoerenza di chiusura

molto salda dentro

molto comoda di mortalita’

perche’ senza apertura

rimane prigioniero dentro

togliendo possibilita’ davvero

d’esser raggiunto d’amore

nella paura dell’incondizionato

che insegue le misurazioni

di quel naturale effluvio

di mai calcolare l’ampiezza

che non puo’ esser limitata

in quel recinto divieto

dove vige la legge disumana

di non essere abbastanza

…uomini d’amore.

 

  (2624)

One thought on “Maestria dell’anima…

  1. I am not sure where you’re getting your information, but great topic. I needs to spend some time learning much more or understanding more. Thanks for fantastic information I was looking for this info for my mission.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag