Non è limitatezza…

Il sacro è ciò che

…non è limitatezza

è allora tutto ciò che oggi

non appartiene affatto all’uomo

che sembrerebbe… limitato

è …in quell’esser diventato

facile strumento

tra le mani di pochi potenti

che hanno tra le mani

il futuro della massa e della terra.

Essere massa è conformarsi

…incapsularsi

mettere radici nel non piacere

…quello individuale

come una catena

resa ad arte invisibile

che ti rende talmente omologato

che diventa quella…la regola.

La regola del perbenismo

che…alla fin fine non è che

limitare…d’ognuno

…i pensieri e le parole e i gesti

nell’uso della propria vita

in …è quel così è

così comodo che

…nemmeno ci si accorge

dello strumento che si è

ovvero che…c’hanno fatto diventare.

Io vorrei dire a questi saggi

che si sentono forti e possenti

che… rendere schiavo l’individuo

…non è una conquista

è come togliere agli animali

alle piante…al sistema solare

alla terra che si muove

…il proprio essere

come se si volesse comunque

…governare su quel che è

che è proprio altro abuso atavico

antico tanto…che viene da lontano

…che è…ormai è un’abitudine

sianel comando che nell’ubbidienza

quasi tutti robot telecomandati

schiavizzati alla modernità

che ha reso solo altra schiavitù

e…solitudine infinita.

L’uomo è solo e senza alternativa.

Qualcuno pensa …qualcosa si muove

ma…armarsi di speranza è inutile.

E’ un pensare…il mio

vicino alla pazzia

nell’ ardita consapevolezza dirlo

ed avere forse un diniego

nel chiudermi la bocca

ignorando che il problema sta in ognuno

allorchè nel piccolo del vivere quotidiano

potremmo spegnere la televisione

potremmo disattivare i telefonini

potremmo mangiare poco poco

potremmo amare forse con un cuore

cominciando dal piccolo d’ognuno

a cambiare i nostri figli piccolini

insegnando loro che il progresso

non è altro che chiudere d’ognuno

la possibilità d’esser saggi noi…un pò

rinunciando alle catene

con la libertà nelle nostre mura!

Il sacro non è limitatezza!

  (3281)

One thought on “Non è limitatezza…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag