Ad oltranza…

Ogni mattino che nasce

ecco essere in guerra

con noi stessi e con gli altri

difendendo le proprie posizioni

dietro barricate d’irrisolti

dietro i limiti…distanze di verita’

per non voler mai essere pace.

Alzare quel simbolo bianco

d’una bandiera paciosa

sembra il sogno mai raggiunto

da miliardi di persone

che oltre le proprie inquietudini

sono occupati oltre che a sopravvivere

nell’aver ancora forza di guerra.

Ad oltranza….fino alla morte

basta vincere il non senso

che ci rende umani…solo umani.

Nel piccolo come nel grande

….e’ legge d’Universo

di cui afferriamo la comodita’

nel non capire il senso d’uguaglianza

che ci unisce in amore

che ci qualifica in bellezza

che ci gratifica in sapienza

mentre ogni guerriglia anche personale

diventa divisione di famiglia

diventa rimproveri mai afferrati

per buon iniziare la strada d’amore

quella personale che conduce largamente

all’autostrada dei popoli in pace…

  (936)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag