Maltrattare la donna…

Maltrattare le donne

sembra soddisfacente approccio

verso quell’antica invidia

cosi’ retaggio ancestrale

verso cio’ che rappresentano

nella vita che portano dentro

che…la rabbia espletata

sembra lenire il non conoscere

disconoscendo che anche se uomini

sempre si nasce da una donna.

Portatrici nel grembo

della sacralita’ d’un continuo

proprio per poter creare dalle viscere

da un incontro di appartenenza

quel frutto che continua la specie

il bisogno di perpetuare la vita

cosi’ dipendente da donna

le rende cosi’ lontane ed irraggiungibili

che maltrattarle diventa offendere

per lenire nel fondo quella sacralita’

come oggetti che non servono

ma che invece con doveroso amore

la donna prepara dentro se’

anche quell’uomo cosi’ maldestro

che vorrebbe morire per non ammettere

quanta dose d’amore rappresenta

ogni maternita’ di dono al mondo

che continua proprio da essa

…quella da maltrattare

e che comunque e’ creazione di vita… (415)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag