Alle zoccole straniere…e a chi le usa…

Com’e’ facile la codardia

specie quella dei sentimenti

quelli che alzano livello

d’un umano non animale.

A loro…gli animali

…si deve rispetto

perche’ di certo sono migliori

di molti umani fantasmi di ruolo

nel non mai decidersi

ad esser degni del loro compito

che chissa’ perche’ viene delegato

ad un caso mai corrispondente

al cio’ che davvero si fa e si dice.

Com’e’ comoda la codardia

specie nel sentirsi pure uomini

perche’ non si capisce la differenza

di cio’ che puo’ rappresentare un umano

non certo…un buco per infilare peni

non risposte…esaustive di chissa’

magari pagando o dividendo la promiscuita’

nelle malattie sessuali cosi’ diffusibili

di peni vuoti di amore…da poco spessore e viagrati

in  buchi…da riempire ulteriormente di…aria

specie se si e’ codarde peggio del maschio umano

magari spose fuori ma…zoccole dentro

nel mai decidere d’essere

…piu’ spose o…piu’ zoccole

piu’ madri…finteria di qualcosa sconosciuto

nell’amore altro che non si puo’ e sa dare

perche’ disconosciuta ed usata la stessa parola

per circuire ed abbondare di danaro-potere

forse meritato perche’ frutto d’uno scambio

commerciale di corpi…non di umanita’.

Com’e’ facile la decadenza

nel giudicare cosi’ spregiudicate

quelle imposizioni da non condividere

neanche a me che sono matura nell’eta’

e forse non capisco e non accetto il non valore

non morale ma solo nella dignita’.

Al muro poi…quegli infilatori di mal sesso

gestito senza partecipazione d’emozioni

che sporcano solo la propria anima

semmai ne sono provvisti

cosi’ abituati ad essere…vuoti a perdere.

Purtroppo ce ne son molti

di questi fantasmi d’umanita’

che sono pure moralisti

e sono pure bandiere dell’amore

…inseguito tutta la vita  e mai raggiunto

perche’ persi dietro le bottiglie

vino…alcool  abbracciati a…disprezzo ed odio

perche’ persi dietro il passato mai presente

perche’ codardi ad oltranza senza alcun futuro.

Mi discosto da uomini pantomime

pagliacci di una specie in aumento

nascosti negli inferni che li seguono e distinguono

fino alla fine dei loro giorni infelici

portatori a loro volta d’infelicita’

nella scuola del loro mondo infedele persino a se’

magari pensando d’essere pure chissa’…

Che pena!!!!!!!!

Chi semina vento raccoglie tempesta…

 

 

  (1277)

One thought on “Alle zoccole straniere…e a chi le usa…

  1. Sono perfettamente d’accordo! Il rispetto del proprio corpo evidentemente alcune persone devono ancora impararlo, figurarsi quello per l’anima….
    Silvia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag