Alla luce…

Quanto inutile dilemma

puo’ diventare quel buio

cosi’ precursore di risveglio

quando e’ innegabile

quella prospettiva di te stesso

che…dopo il buio delle drammaticita’

…spiluccate con arguzia

…studiate con metodicita’

…affrontate con risposte argute

attese e attese di vite aperte

chiusure e chiusure di vite arrese

altalene d’irrisolti temi

cosi’ intrecciati dentro

che…trovando il capo

dispieghi quella notte

…alla luce del giorno

fatto da amore con amore

anche quando si ferisce l’immobile

come se un sasso potesse essere

la salvazione d’una cerchialita’

che ripete sempre schemi antichi

nella prigione dell’ignoranza

che sta per ignorare il piacere

di conoscere l’uomo sfaccettatura

d’un risveglio improvviso

quando tende all’amore

quando arriva a capacitarsi

che l’inutile guerra e’ conclusa

e…puoi amare da uomo

e…puoi usarla l’anima

nella gioia di ascoltarne vita…

  (875)

One thought on “Alla luce…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag