Punto d’incontro…

A volte gli astri uniscono

per quella corrispondenza

… invisibile

che unisce le persone

nella sintonia dell’attimo

quello che recepisce l’unione.

Certa e’ la sensazione afferrata

di quanto nel contempo

la spazialita’ cosi’ vasta

diventa punto d’incontro

nel commisurare quell’intensita’

che…il lontano svanisce

e davvero si e’ vicini di piu’

piu’ di quanto si possa credere.

Lo sguardo che rivolgi

a quell’altrove vivificato

unisce le anime piu’ del previsto

quasi che l’impalpabile vissuto

e’ la forza che lega le anime

nella corrispondenza elettiva

che solo l’anima crea

perche’ senti qualcosa che non e’

che comunque t’appartiene dentro

al di la’ dei concetti presupponenti

che vedi e senti cio’ che vuoi vedere e sentire

che si e’ davvero piegati dall’immensita’

acquistando quella padronanza

di afferrare nel cuore l’intensita’

in un attimo di te padrone di te stesso

che puoi andare nel luogo sacro

dove ti porta la tua anima…

  (355)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag