Il sempre presente…

I dolori…le privazioni

la durezza…le contrarietà

gli obblighi…le mascherate

le recite…gli atti dovuti.

Tutti sono la prova

…d’accorgerti chi sei

e…quanto la tua persona

è disposta a svendere…a perdere

a barattare…a tralasciare

a sopportare…a subire.

Tutti sono la prova

…di quanto sei morto

dentro la vita.

Quanti attimi ch’erano lì

…a sussurrarti di vivere

…a dirti di scegliere

…ad esortarti di pensare

…a svuotarti di gioia

…a regalarti di dolore

…ad imprigionarti di passione

…a renderti di finto.

Quanti attimi che hai vissuto

a darti…la chiave per fuggire

a dirti…che bisogna scegliere

a porgerti ancora…l’elemosina d’esserci

a dormire…persino con i fantasmi

dei sogni…delle chimere…degli amori

dei desideri…delle fughe…dei viaggi altrove

mentre ora…ancora non hai fede

…quella promettente d’altro

che t’apre al protagonismo

che…forse è lì…taciuto da sempre

con l’uguale che t’acceca e toglie…

  (10108)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag