Riconoscere…

Piu’ profonda e’ la ferita

piu’ forza hanno i sentimenti

e’ l’equilibrio del dolore

che attraverso il suo spasmo

ci fa incontrare la capacita’

della forza d’amare.

Non e’ punizione il dolore

ma…mezzo di conquista e crescita

come un metaforico barometro

della singola apertura all’amore

nel potere che ci rappresenta

per le scelte fatte ogni volta

mentre il giudizio offusca il dolore

perche’ ne accompagna palpito

per quel varco scavato dentro

che e’ non giudicarsi cosi’ male

mentre la potenza del dolore

ci scava dentro sconosciutamente

in quel cheto che si deposita

dentro e dentro nel sotterrato

quasi che la vergogna d’esser fragili

quasi che il biasimo che ci rivolgiamo

sia quella condanna all’infelicita’

che lega il negato della vita.

Neutralizzare e’ il tentare continuo

di rendere sedate le emozioni

quelle brutte ma pure quelle belle

a loro volta incapaci di raddolcire

quel bandolo cosi’ intrecciato

che e’ proprio da capire… (630)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag