Incontri speciali…

Quando si muove l’erba

emana quell’odore particolare

nel bagnato che trasuda

allorche’ il sole scalda l’aria.

Acre e’ la sensazione

che smossa l’erba calpestandola

lascia la scia di se stessa

con quel sentire la vita

anche in un pungente odore

che significa tanto

per quel combacio di pensieri

che tutto ha un senso sempre

in qualsiasi espressione.

Attorciglio il mio divago

nella certezza dell’amore

che ascolto dentro e fuori me

in un compendio fruttuoso

d’incontri speciali con me

che rifletto a voce alta

mentre cammino persino

…parlando agli alberi

con il viso rivolto all’alto

nel cielo cosi’ chiaro

che pare risponda addirittura

perche’ ne odo la stranezza

di quanto l’intorno corrisponda

allo specchio della mia anima

che si riflette di meraviglia

cogliendo bagliore e lampi

nella gioia d’esserci…

 

 

 

  (490)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag