Nei fiori…

Nelle mani mie

immerse nei fiori

gialli che sono…via

quella che spunta

da un colore cosi’ vivo

mentre avvinta e circondata

sento il profumo che assale

e sale….fino a lambire

quel richiamo dentro

cosi’ ebbro di vita

che sembra attorcigliarsi

come fosse la serenita’

preludio di altro ancora

pronto ad essere per me

ancor piu’ primavera.

E’ quella del risveglio

porto ai dormienti che

…neanche sanno sognare

immersi nel dolore

e…nell’aver dimenticato

la bellezza e la pienezza

d’un animo sgombro

mentre nelle mani di tutti

aperte al cielo come ali

s’accuccia il vento lieve

empio d’aria che si muove

per aprire anche le chiusure

che improvvise spalancano

quei visi tristi che rivivono

mentre le mani mie accarezzano…

  (244)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag