Nei veli…

La pace e’ questa trasparenza

che e’ presenza corporea

in un controsenso apparente

che la trasparenza e’ tale.

Ci sono veli che riescono

con i loro giochi

a far guardare e sentire

in un modo diverso

riempito di fascino

come una fantasia

che allorche’ la senti vibrare

riesce a consolidarsi

riesce ad essere realta’.

E’ uno sguardo nelle apparenze

che hanno richiami nascosti

come un doverli scoprire

densi d’una verita’

che rimbalza dentro

nei giochi velati richiamo

di desiderio concreto

in quella dialogante intesa

che e’ li’ nell’interiorita’.

E’ un’intesa fascinosa

nella sua consistenza

quando la trasparenza

svela un mondo di riflessi

nei minimi particolari

e…c’e’ tutto il chiedere

e…c’e’ tutto il sentire

e…c’e’ tutta la pace.

 

  (804)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag