Nel minimo…

Nel minimo c’e’ sempre

quel tutto che invitoso

ci dice di riflettere

ci dice di guardare

non nell’apparenza

che e’ li’ a simboleggiare

il solito d’ogni cosa

ma ci dice d’ampliarci

nel pensiero che forma concetto

nell’anima che forma ampiezza

in quella dualita’ confronto

che comporta l’osservazione

attraverso la quale c’e’

quell’unione che eleva

ogni possibilita’ ad oltre

ogni insignificante dettagliato

che diventa ampliato

proprio perche’ ne vedi mistero

proprio perche’ canti d’amore

di quei cinguettii che s’odono

sentono di starci accanto

e ci donano il loro concerto

udibile nel silenzio pacioso

che s’innalza ad essere

insieme a te protagonista

di quell’unione mai statica

del vero significato vita

in quel minimo incontrato

diventato sorprendente… (656)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag