Fingere…

Fingere d’amare

fingere d’avere un’anima

fingere di sentire estasi

e’ cio’ che molti fanno

per sentirsi forse conquistatori

mentre l’elenco di vittime

diventa chilometrico di finteria.

Il senso di cio’ qualifica

quella mostruosita’ di porsi

come un fedele emblema di sincerita’

mentre ogni volta si circuisce

per fare poi che cosa?

Solo uso d’un corpo

che a questo punto acquista tristezza

specie per chi deprezza se stesso

nella misura di quanto depreca se’

nella misura di quanto non si da’ valore

nella misura di disprezzo assoluto

e…verso la vita e verso…i gesti

e…verso le scelte che sono…non scegliere

perche’ per se stessi non si vuole amore

in misura di quanto non lo si ha

e…non si e’ mai avuto.

Fingere d’essere persone perbene

pure ligie al rispetto per gli altri

pure buone nel dare apertura

mentre si macera dentro l’inganno

d’un eterno rincorrere follia di cattiveria

mentre deprecare la vita

sembra l’unica liberta’ evinta

nell’unico scopo che li regge…fingere… (463)

One thought on “Fingere…

  1. Hello! I just would like to give a huge thumbs up for the great info you have here on this post. I will be coming back to your blog for more soon.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag