Anche cosi’…

Pennacchi ricurvi

dal peso delle frange

ormai seccate dal sole

che proiettano ombra intorno

mentre il vocio d’uccelletti

…nati da poco

sono che attendono vermicellini

che le madri trasportano velocemente

per placare la fame di cibo

ma soprattutto la fame di coccole

nell’amore paziente materno.

Il mio sguardo contorno d’amore

allerta nel silenzio d’intorno

quanta natura m’insegna amore

a me…umana forse incapace

d’esser cosi’ grande d’amare cosi’

nell’incondizionato forse da scoprire

quando anche se non ricevi

riesci a donare ancora amore

e benedizioni…e fortuna…e pace

anche se neanche s’afferra dentro

quella preposta conoscenza ai misteri

di cui anche noi siamo capaci

come pazienti portatori di cibo ed amore

per corpo ed anima del frutto creato

ecco esserne felici anche senza ricevere

si puo’ amare si’…anche cosi’…da lontano

forse…anche cosi’…forse si trova conforto

quando gratuita’ diventa sacralita’

ed amore e’ solo dare amore…

  (782)

One thought on “Anche cosi’…

  1. I just could not leave your site prior to suggesting that I actually enjoyed the usual info an individual provide to your visitors? Is gonna be again steadily to check up on new posts.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag