E’ il tuo film…

Il silenzio padrone

dell’immenso ovattato

…di primo mattino

dentro l’essenza d’essere

noi…spettatori

noi…protagonisti

noi…attori e registi

d’andare attraverso la vita.

Come un film d’immagini vive

osservi e piangi e ridi

ascolti e cogli

in ogni fotogramma

solo…te stesso.

Il silenzio padrone

…è lo specchio fatato

dove proietti il tuo film

ritrovandone il gusto

d’ogni bellissimo evento

d’ogni dilagante seguire

…fino ad oggi

…fino al momento d’adesso.

Ti fermi e…quel silenzio

rende di te la sensazione

d’esser stato o non essere stato

d’aver dato o non aver dato

d’aver avuto o non aver avuto.

Che film bello è la vita

anche se…comunque…è

d’ognuno è …la sua vita

con l’applauso o con il pianto

con gioia o con dolore.

E’ il tuo film.

 

  (345)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag