L’attesa…

L’ineluttabile del desiderio

e’ quell’arrivo nel sogno

che percorre proprio le anime

senza far emergere raziocinio

quando il desiderabile agognato

rende l’attesa dentro

pungente di mancanza

arcuita dal disturbo evinto

da insonnia e tormento

per non saper volare

con quel dispiego d’ali

che neanche la fantasia

possono regalar all’ignoto

d’un divenire realoso e parloso

nella dimensione altra

ben afferrata e non spiegabile

di conoscerne significato

di sapere a priori il dopo

per cio’ che vibra altisonante

nelle mai cosita’ d’anima.

Emerge cosi’ quella fragilita’

che l’ansia apre  piu’

proprio perche’ l’inspiegabile

bussa a te e verso te…d’improvviso

nell’insano chiedersi un perche’

dove aggrappar certezze

dove piegarsi all’insolvibile

che incita quasi vittorioso

mentre a volte resta dentro

quel sogno ancor piu’ lontano…

  (418)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag