I due pianeti…

La donna che sembrava

…un pianeta sconosciuto

ha lasciato il primato

…all’uomo questo sconosciuto.

E’ il nuovo primato

raggiunto dalla categoria

inteso a delinearne il profilo.

Non è l’età il limite

non è la posizione qualificante

ma è la paura che li rende uguali

hanno cioè proprio…terrore

d’essere incastrati e fregati

d’esser resi prigionieri di sentimenti

d’essere giocati nel gioco dei ruoli

in quel non coraggio del rischio.

Sono morti prima di vivere

e preferiscono la solitudine

al pericolo d’investire se stessi.

Codardia da poco li eguaglia

…in quel continuo alternare

tra non dire mai di sè

nascosti bene dietro la bambineria

con una figura femminile proteggente

che di solito poi li rovina ancor più.

Paura nascosta dietro spavalderia

in quella forza apparente d’esser cosa

preposti al ruolo del no

unico no grandissimo

che fa impazzire nel suo gusto

di sfida eterna. (291)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag