Trasformazione…

Uccellini il cui gorgheggio

non supera il fragore d’onde

che cavalcano di pienezza

nello schiocco che s’ode

quasi a dimostrazione

che l’ineluttabile cadenza

segna il tempo di cambiamento

che attraversa invisibile

anche le ostilita’ piu’ cruente

fatte di quei disagi umani

che si focalizzano in quel nascosto

cosi’ profondo che quella solaggine

cosi’ triste di perdenza

cosi’ vuota nel suo non senso

avvinghia come fosse polipo

le membra dei corpi abbandonati

le anime dei dolori umani evinti

di quei sonni agitati nei desiderii

quelli d’un abbraccio d’amore

quelli di qualcosa di lenitivo

che fosse e potesse essere capace

di far sorgere dalla rabbia improvvisa

il mare in tempesta nelle onde

che potessero cosi’ esprimere il dolore tutto

in ogni schiocco…schiaffo alle perdite

in ogni tonfo…rimostranza di se stessi

in ogni arriccio…biancore d’idealita’

in ogni successione d’impeto risposta

mettendo nel lontano il dolore

mentre potesse trasformarsi in amore…

 

  (762)

2 thoughts on “Trasformazione…

  1. I’m impressed, I have to admit. Seldom do I encounter
    a blog that’s both educative and interesting, and without a doubt, you’ve hit the nail
    on the head. The issue is something not enough folks are speaking intelligently about.
    I’m very happy I stumbled across this during my hunt for
    something relating to this.

  2. Oh my goodness! Awesome article dude! Many thanks, However
    I am experiencing issues with your RSS. I don’t know the reason why I can’t join it.
    Is there anybody having similar RSS issues?

    Anyone who knows the solution can you kindly respond? Thanx!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag