Poetare…

A volte la musica dell’anima

crea dentro quell’emozione

che forse i poeti seguono

come fosse lei la musa ispiratrice

dei cavalchii diversi

che seguono un proprio ritmo

trasportato in parole scritte

che mai s’avvicinano davvero

alla magia delle emozioni.

Altre volte la stessa musica

variabile nelle intensita’

dentro colori afferrati

da quell’invisibile palesato

come una risposta porta

al dolore oppure alla gioia

e’ la sensazione riempente

d’un essere nuvola che corre

d’un esser vento che fruscia

d’un esser applauso che scroscia

e…d’improvviso piango felice

e poi…abbraccio il cielo pienamente

quasi che le nuvole potessero trasportare

il sogno d’un pensiero d’amore

che trasuda nel cuore di pienezza

e…lo doni al mondo tutto

creandolo proprio per cio’…donarlo

assaggiandolo proprio per cio’…donarlo

arrampicata sui pioli d’una realta’

frantumata nella piccolezza che risplende

perche’ vibra solo la musica dell’anima…

  (610)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag